La notte dell’acqua alta di Sebastiano Martini

La notte dell’acqua alta di Sebastiano Martini

 
Editore: Ensemble
Collana: Officina
Genere: Romanzo
Numero di pagine: 82
Codice ISBN: 978-88-6881-662-9
Data di uscita: luglio 2020
Prezzo: 12,00
 
“La notte dell'acqua alta” di Sebastiano Martini è un suggestivo romanzo che narra la storia dell'avvocato Massimiliano Falconeri, da tutti chiamato Max, giunto da Mantova nella magica Venezia non per trascorrere un soggiorno romantico con Margherita, la donna che ama ma dalla quale si è allontanato per una pausa di riflessione, bensì per giocare al casinò 20.000 euro, somma di denaro dovuta ad un suo cliente come risarcimento ma che per errore dell'assicurazione è stata accreditata allo studio legale una seconda volta. Nonostante Paolo, suo collaboratore, sia molto perplesso in merito alla decisione di Max di tentare la fortuna per raddoppiare la cifra acconsente ad appoggiarlo in questa folle impresa. Infatti prima che la compagnia assicurativa invii loro una email avvisando che vi era stato un disguido e che quella cifra andrà restituita entro 48 ore, Max è già pronto a giocarsi l'intera somma alla roulette con la speranza di vincere e quindi di poter poi estinguere debiti, fare fronte ad alcune spese e restituire infine la parte che non era loro dovuta. Ad ospitarlo in città è l'amico di vecchia data Gabriele che, essendo assente in quel frangente oltreché ignaro del suo piano, gli mette a disposizione l'appartamento, luogo di feste e di memorie di gioventù. Durante la sua permanenza Max incontra anche un altro personaggio alquanto enigmatico che incarna perfettamente lo spirito aristocratico ma anche un po' decadente della città e che sembra conoscere perfettamente il vero motivo della sua presenza lì. L'uomo in questione è Sebastiano Mocenigo, discendente dell'omonimo doge, che a causa di grosse perdite al gioco d'azzardo ha sperperato tutte le sue fortune. Sarà proprio lui, apparendo e scomparendo quasi come uno spirito, a mettere in guardia Max sul pericolo che si cela dietro al delirio di onnipotenza del gioco. A fare da sfondo all'intera vicenda una Venezia totalmente sommersa con l'acqua alta che invade ogni piazza, ogni calle, ogni ricordo e che rende tutto più difficile e surreale. Martini descrive con grande maestria l'atmosfera affascinante e al contempo angosciosa che il protagonista si trova a vivere durante il suo soggiorno, quasi come se l'alta marea incessante fosse una metafora del tormento e della adrenalina mista a paura che egli prova nei momenti che precedono e seguono il suo temerario piano. In questo turbine di emozioni, ricordi e pensieri Max si ritroverà a dover scavare con grande onestà nel proprio animo col fine ultimo di dare una nuova direzione alla sua vita.
Costantina Busignani
 
BIOGRAFIA DELL'AUTORE
Sebastiano Martini (Parma, 1978) è un avvocato civilista e scrittore. Esordisce nella narrativa con il suo romanzo “Covadonga” (Edizioni Leucotea, 2019). A quest'opera seguiranno la pubblicazione di racconti in alcune antologie e del suo secondo romanzo “La notte dell'acqua alta” (Edizioni Ensemble, 2020).
 
Contatti
https://www.facebook.com/sebastiano.martini 
https://www.instagram.com/avvseba/?hl=it
https://www.edizioniensemble.it/
 
Link di vendita online
https://www.edizioniensemble.it/prodotto/la-notte-dellacqua-alta/
https://www.amazon.it/notte-dellacqua-alta-Sebastiano-Martini/dp/8868816628

cultura, libri, narrativa, Recensione

Articoli correlati

Libri

Il 17 giugno 2022 Vincenzo Spadafora presenta il suo libro "Senza Riserve" con Giovanni Ciacci, Carolyn Smith e Laura Sgrò @ Dom

15/06/2022 | lorenzotiezzi

        domina zagarella sicily, a santa flavia (palermo) non è solo uno splendido resort sul mare in cui rilassarsi e oziare dal mattino a notte fonda, fa...

Libri

Esce Rap Criminale

30/05/2022 | CarolinaElle

La storia di una sincera amicizia e l'amore per il rap, il music business e la criminalità di strada. Queste le tematiche portanti del libro “rap criminale. Tupac, big...

Libri

Da HarperCollins: “Quarantine Prophets. Futuro fragile” di Luca Speranzoni. La storia di una pandemia di origine metafisica.

26/05/2022 | Bookpress

«molti ponti parlano di una grande guerra, ma non sanno dire chi sarà a combatterla. Non sono nazioni, è... Qualcos'altro. Non riescono a essere precisi. L'ultima guer...

424242 utenti registrati

17021342 messaggi scambiati

13322 utenti online

21222 visitatori online